Suche

HADALAN® V31 13E

Primer a base di resina epossidica bicomponente, privo di solventi, a presa rapida, per tutti i supporti assorbenti, minerali e in ceramica. Prodotto destinato agli specialisti del settore.
CARATTERISTICHE
HADALAN® V 31 13E è un consolidante a base di resina epossidica, solubile in acqua e trasparente.
In forma pura è altamente resistente all’olio, grasso, benzina, gasolio e soluzioni saline su base acquosa.
  • Privo di solventi
  • Solubile in acqua
  • Sigillante
  • Trasparente
  • Buona resistenza
  • Reazione rapida

SOSTANZE CONTENUTE
Resina epossidica in dispersione

    CAMPI DI IMPIEGO
    HADALAN® V 31 13E è impiegato come sigillante e consolidante per tutti i supporti assorbenti, minerali.
    Come promotore di presa per impermeabilizzazioni con resina epossidica.
    • Supporti assorbenti, minerali
    • Rivestimenti in ceramica
    • Consolidante nel sistema

    CONSUMO
    Come primer
    Come pittura di copertura
    0,1 - 0,2 kg/m2
    0,2 - 0,3 kg/m2


      1) A +20 °C e 60 % di U.R. 2) Secondo Taber: rullo CS 10/1000 U/ 1000 gPREPARAZIONE DEI SUPPORTI
      I supporti devono essere solidi, asciutti, puliti assorbenti, stabili e non presentare resti di sostanze che possano fungere da disarmante, resti di componenti anti-corrosione o comunque qualsiasi altro strato residuo che possa pregiudicare l‘adesione. In linea di principio il supporto deve essere adeguato per il sistema di rivestimento prescelto.
      La resistenza all‘adesione dovrà essere minimo pari a 1,5 N/mm2.
      L‘umidità del supporto dovrà essere al max di < 4,0 CM% per i supporti cementizi e < 0,5 CM% per i massetti anidridici.
      La resistenza alla compressione del supporto deve essere minimo di 25 N/mm².
      Il supporto deve essere protetto dall‘umidità di risalita e dall‘umidità di infiltrazione.
      La resistenza alla pressione del supporto deve essere minimo 25 N/mm².
      La pavimentazione dovrà essere preparata mediante pallinatura priva di polvere, carteggiatura a diamante, fresatura oppure altri interventi adeguati. La struttura granulare deve essere messa a nudo e di conseguenza andranno rimosse tutte le sostanze che fungono da disarmante e le parti incoese. I supporti sui quali sono stati utilizzati degli additivi (cere) per la lisciatura, devono essere preparati a fondo mediante fresatura e da ultimo pallinatura. Testare la compatibilità con vecchi rivestimenti, strati e rivestimenti non stabili/portanti devono essere completamente rimossi. I massetti contenenti asfalto vengono considerati supporti critici a causa della loro deformabilità dovuta a sollecitazioni meccaniche e termiche. Essi devono dunque essere trattati soltanto con particolari sistemi. Cortesemente in caso contattare il nostro servizio tecnico.
      In presenza di rivestimenti in piastrelle ben coesi la superficie andrà preparata mediante carteggiatura a diamante o fresatura. Lo smalto deve essere completamente rimosso.
      Tutti gli interventi di preparazione del supporto devono essere eseguiti da aziende specializzate.

        MODO DI LAVORAZIONE
        1.Mescolare omogeneamente il componente A e il componente B
        Rapporto di miscelazione:
        3 parti in peso di comp. A : 1 parte in peso di comp. B
        2.Infine diluire la miscela in un contenitore pulito con acqua nel rapporto di 1:1 e mescolare di nuovo, a fondo.
        Rapporto di miscelazione:
        Come promotore di presa e consolidante: 1:1 parti in peso.
        Come pittura di protezione, sigillante per pori e sotto i rivestimenti a base di resina epossidica in dispersione (HADALAN® LF41 12E/HADALAN® EBG 13E/ HADALAN® FGM003 57M) viene aggiunto solo un 25% in peso di acqua.
        3.Il prodotto viene applicato a pennello, spazzolone tira-acqua o a rullo. Per ottenere superfici regolari la stesura viene effettuata con adeguato rullo a lana corta per resine epossidiche. La stesura viene eseguita incrociando le passate.
        4.Immediatamente dopo l‘uso pulire gli attrezzi con acqua.

        AVVERTENZE
        • Attenersi alla temperatura di applicazione indicata fra +5 °C e +35 °C
        • Il processo di presa viene accelerato da temperature ambientali elevate e ridotto con basse temperature.
        • Un elevato grado di umidità come anche elevata umidità del supporto rallentano il processo di reazione.
        • In ambiente interno creare adeguate condizioni per una buona sciugatura
        • Una stesura del prodotto irregolare e / o scarsa ventilazione durante la fase di asciugatura, possono determinare differenze di colore e brillantezza.
        • La temperatura del supporto deve essere di almeno 3° sopra la temperatura del punto di rugiada.

        NORME DI SICUREZZA / SUGGERIMENTI
        Consultare la relativa scheda di sicurezza per informazioni più dettagliate sulla sicurezza per il trasporto, stoccaggio e manipolazione.
        Per indicazioni esaustive consultare il fascicolo “Epoxidharze in der Bauwirtschaft“ edito da Arbeitsgemeinschaft der Bau-Berufsgenossenschaften. iefbau-Berufsgenossenschaft, Industrieverband Klebstoffe e.V., Bauchemie und Holzschutzmittel e.V. a Francoforte.

          SMALTIMENTO
          Smaltire in conformità alle vigenti prescrizioni locali.

            DATI TECNICI
            Imballo
            Confezione mista
            Componente A
            Componente B
            Pallettizzazione
            Colore
            Temperatura di lavorazione
            Lavorabilità1)
            Tempo ottimale fra una fase di lavorazione
            e la successiva
            Calpestabile1)
            Resistente meccanicamente
            Resistente chimicamente
            Resist. allo strappo in superf.
            Perdita di abrasione2)
            Conservazione e stoccaggio
            latta
            4 kg
            3 kg
            1 kg
            56 confezioni/pallet
            transparente
            da +5 °C a +35 °C
            ca. 60 minuti

            tra 1,5 e 24 ore
            dopo ca. 3 ore
            dopo 3 giorni
            dopo 5 giorni
            > 1,5 N/mm2
            0,031 g
            12 mesi, teme il gelo


              Sistema dei prodotti