Weitere Marken von Sievert
Suche

HADALAN® FGM012 57M

Miscela di inerti per la realizzazione di masse epossidiche e masse spatolabili, 0 - 1,2 mm
CARATTERISTICHE
HADALAN® FGM012 57M è una speciale combinazione di inerti minerali con una elevata densità di costipamento (granulometria 0 - 1,2 mm). Tale combinazione consente di ottenere delle malte epossidiche di facile applicazione, anche in spessori elevati, prive di ritiro e con elevate resistenze alla pressione.
HADALAN® FGM012 57M consente di preparare malte impermeabili ai fluidi con un rapporto di miscelazione fino a 1 PP1) resina : 13 PP inerte.
Le malte realizzate con HADALAN® FGM012 57M possono essere maggiormente caricate e la loro lavorabilità è decisamente più facile rispetto alle malte ottenute con l‘ aggiunta di frazioni di quarzo. La cazzuola e la spatola non necessitano di essere pulite durante la lavorazione.
  • Si miscela facilmente
  • Si lavora facilmente
  • Elevata sollecitabilità meccanica e chimica
  • Ridotto consumo di resina legante
  • Impiego universale
  • Permette di ottenere strati applicabili a spatola impermeabili ai fluidi
  • Poco polveroso


1) PP= Parte in PesoSOSTANZE CONTENUTE
Inerti minerali, additivi.

    CAMPI DI IMPIEGO
    HADALAN® FGM012 57M permette la messa in opera di malte a base di resina epossidica estremamente resistenti per massetti livellanti e di pendenza, per la stuccatura di rotture e cavità, per riprofilare gradini, per la messa in opera di gusce, per l’ ancoraggio di macchinari, ma anche per l’impiego come malta di sbarramento sottostante ad elevata stabilità e senza ritiri. Grazie alle elevate resistenze alla pressione, fino a 100 N/mm2 è possibile un impiego anche in ambito di pavimenti industriali che richiedono elevate resistenze meccaniche e/o chimiche.
    • Calcestruzzo e massetto
    • Pavimenti industriali
    • Balconi, terrazzi e porticati

    CONSUMO
    Rapporto di miscelazione
    resina : inerte
    per ogni 10 l di malta
    1 : 4
    1 : 5
    1 : 8
    1 : 13
    1 : 20
    Rapporto di miscelazione
    resina/ inerte in kg
    4 : 16
    3,2 : 15,8
    2,4 : 18,8
    1,6 : 20,7
    0,9 : 18,8

      PREPARAZIONE DEI SUPPORTI
      I supporti deve essere solidi, stabili e non presentare tracce di gelo, polvere, sporcizia, o altre sostanze incoerenti. L’umidità residua del supporto non deve essere superiore al 4%.
      Qualora vi sia il rischio di umidità di risalita o diffusione di vapore acqueo dal sotto dovrà essere impiegata la resina a reazione HADALAN® EG145 13E resistente all’osmosi.
      I supporti non sufficientemente stabili devono essere fresati, pallinati o sottoposti a trattamenti simili. La resistenza allo strappo non deve essere inferiore a 1,5 N/mm2 soprattutto se si prevede una elevata sollecitazione meccanica dello strato di usura.Il trasporto di carichi pesanti da’ luogo ad una sollecitazione puntiforme elevata. Questa deve poter essere assorbita anche dal supporto sottostante.

        MODO DI LAVORAZIONE
        1.Come consolidante viene impiegata la medesima resina miscelata e applicata al supporto. Sullo strato consolidante fresco viene stesa la malta e compattata. In caso non sia possibile ciò, cioè l‘applicazione fresco su fresco, lo strato consolidante va spolverato con il quarzo Quartz051 57M.
        Ad indurimento avvenuto la sabbia non in adesione dovrà essere spazzata via. Nel caso si impieghi HADALAN® EBG 13 è possibile soltanto una lavorazione “fresco su fresco“. Non è possibile utilizzare la procedura con spolvero di quarzo.
        2.Miscelare HADALAN® MBH 12E oppure -EBG 13E con un trapano a basso regime, travasare e mescolare di nuovo brevemente.
        Aggiungere infine nel quantitativo desiderato HADALAN® FGM012 57M e miscelare con trapano di adeguata potenza e una frusta grande. La miscelazione termina quando la resina e l’inerte risultano essere omogeneamente incorporati l’uno con l’latro. Verificare la consistenza con la cazzuola di tanto durante la miscelazione aiuta a capire quando l’impasto è pronto.
        3.Le resine epossidiche reagiscono esotermicamente. Per tale motivo una volta miscelate devono essere lavorate nel minor tempo possibile. Il tempo di lavorabilità è direttamente correlato ai rapporti di miscelazione e alle temperature ambientali.
        A seconda di questi fattori si ha a disposizione un tempo di lavorabilità che va da 20 a 45 minuti.
        4.Per la pulizia degli attrezzi di lavoro si può utilizzare il solvente HADALAN® EPV 38L qualora si sia impiegato come legante HADALAN® MBH 12E altrimenti con HADALAN® EBG 13E è sufficiente l‘acqua. Una volta secco il materiale residuo può essere rimosso soltanto meccanicamente.

        AVVERTENZE
        • Le resine epossidiche hanno una reazione esotermica. Temperature ambientali elevate accelerano il processo di presa, quelle basse lo rallentano.
        • Qualora sussista la possibilità di umidità di risalita o di diffusione di vapore acqueo dal sotto dovrà essere impiegata la resina a reazione HADALAN® EG145 13E stabile all’osmosi.
        • Qualora si applichino malte impermeabili ai fluidi è necessario fare attenzione a compattare sufficientemente il materiale. Eventualmente effettuare una prova di allagamento per verificarne l’impermeabilità.
        • In caso di superfici che si appartengono visivamente e che non devono essere rivestite si deve utilizare soltanto materiale appartenente alla solita partita.

        NORME DI SICUREZZA / SUGGERIMENTI
        Attenersi alle usuali misure di sicurezza ed igiene previste per il trattamento di sostanze chimiche. Indossare adeguato abbigliamento antinfornunistico.

          SMALTIMENTO
          Smaltire in conformità alle vigenti prescrizioni locali.

            DATI TECNICI
            Imballo
            Quantità a confezione
            Pallettizzazione
            Colore

            Resistenze in combinazione con HADALAN® EPUni 12E dopo 7gg.
            RM1) 1 : 4 PP2) resina : inerte
            RM 1 : 8 PP resina : inerte
            RM 1 : 13 PP resina : inerte
            RM 1 : 20 PP resina : inerte

            Densità non compattato
            Conservazione e stoccaggio
            sacco
            30 kg
            30 confezioni/pallet
            grigio, antracite



            80 N/mm2
            100 N/mm2
            96 N/mm2
            35 N/mm2

            1,67 kg/l
            24 mesi in luogo asciutto


              1) RM = Rapporto di Miscelazione 2) PP = Parti in Peso

              Produkty systemowe